Seagulls e Kings Rivello, i primi lanci della stagione.

Amichevole all’insegna dello sport tra i neonati Seagulls e i ragazzi di Guastavo Savino.

Splendida giornata di baseball ieri al campo M. Calenda di Salerno dove le compagini dei locali Seagulls e dei Kings Rivello si sono ritrovati per un allenamento congiunto svoltosi in un clima di cordialità e colleganza. Tra allenamento tecnico, fasi teoriche e partitella finale sono volate via in una piacevole giornata di sole, più di tre ore di baseball che hanno evidenziato tanti spunti interessanti sotto il profilo tecnico. Difatti, le squadre pur largamente rimaneggiate per alcune defezioni dovute ad infortuni ed indisponibilità varie, hanno realizzato prese al volo, strike out, doppi giochi, home runs e tante valide in un processo di crescita che le porterà fino all’inizio imminente della Lega del Mare.

I ragazzi lucani terribili di Gustavo Savino, hanno mostrato notevoli miglioramenti negli ultimi mesi e soprattutto una coinvolgente passione per il gioco corredata da talento e tanta voglia di imparare e di migliorarsi. Per i neonati Seagulls, invece, esordio assoluto per tutti per la prima volta alle prese con una vera partita che ha consentito di comprendere meglio alcune dinamiche tattiche del gioco. Il punteggio finale di parità maturato all’esito di un extra-inning ha costituito il miglior suggello ad una giornata di sincera e vera amicizia.

Siamo alla vigilia del primo raggruppamento che darà il via al primo torneo amatoriale della Lega del Mare che coinvolgerà ben otto formazioni divise in North e South Division rappresentanti Campania, Basilicata, Puglia e Calabria. Un evento unico che mai si era svolto in passato che ci si augura possa allargare la base dei praticanti di baseball e softball. Ed è proprio quanto stanno facendo tra gli altri i Kings e i Seagulls che nelle loro fila hanno tutti neofiti di età molto disparate tra loro avvicinatisi negli ultimi mesi a questi meravigliosi sport.

UFFICIO STAMPA SEAGULLS

IMG 20180314 103411

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*