CUS Cosenza

La storia del baseball a Cosenza e la rinascita del movimento, il tutto raccontato da Massimo Giardina.

Le origini della Consentia risalgono al 1986, allor quando i ragazzi oggi dirigenti nel Consiglio Direttivo diedero vita alla vera prima squadra di baseball di Cosenza: l’“Amatori Baseball Cosenza”, che partecipò ai Giochi della Gioventù tenutisi nel maggio del 1987 a Cosenza, in cui parteciparono il Borgia Baseball Club e il Campo Calabro B.C.

Ma è nel 1996 che si fonda l’associazione Consentia, che con una prima partita inaugurale, nel settembre ’97, ha dato il via ufficiale alla nuova attività agonistica.

Nel 1998 vi è il debutto ufficiale in un campionato della Federazione, a cui partecipavano squadre di Borgia (CZ) e di Reggio Calabria. Esperienza, questa, che si è ripetuta anche l’anno seguente

Ma il baseball  nell`area urbana di Cosenza rinasce  nel 2006 in seno al Centro Sportivo  dell`Universitá  della Calabria   con lo stesso gruppo di volontari della Consentia che vengono accolti dal presidente Dott. Franco  Violo. Da li diverse amichevoli e tornei  con il napoli baseball Avetrana  pirates e Salerno  Thunders e soprattutto  tanta promozione e attivitá sul territorio

Ma ora è il momento di concentrarsi sulla “lega del mare “ un torneo fortemente voluto anche  dal Cus Cosenza. Punto di forza soprattutto dal punto di vista sociale è l`anima mista della nostra squadra : giocatori del vivaio locali con studenti stranieri  formano il roster della nostro team.

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, abbiamo subito accettato di partecipare anche all’edizione 2019. L’asticella si è alzata ma noi siamo Lupi e siamo pronti a vendere cara la pelle.